Ferrari California

Cilindrata 4.297cc
HP 489
Cambio Automatico sequenziale 7 marce
Peso 1.660kg
Stato Ottimamente mantenuta, interni di pregio assoluto

La carrozzeria della vettura è caratterizzata da molteplici richiami al passato, con elementi stilistici classici mescolati a nuovi tagli sportivi in linea con l'attuale stile Ferrari. La casa produttrice espone la scelta stilistica di questa vettura come un elegante equilibrio di superfici concave e convesse che dona alla California un aspetto in classico stile Ferrari. Il design è a cura di Pininfarina che ha collaborato con la Ferrari anche per il sistema di movimento del tettuccio rigido elettronico, campo in cui la Pininfarina è presente da molti anni, gli studi aerodinamici hanno permesso di ottenere un corpo vettura che genera una deportanza di 70 kg ad una velocità di 200 km/h.
Il telaio della California è modulare in alluminio e la struttura della vettura è caratterizzata da uno schema transaxle, con motore in posizione anteriore/centrale (primo in assoluto nella storia delle V8 Ferrari) a trasmissione posteriore, che distribuisce il 53% dei pesi sul posteriore. La capote rigida è elettronica azionabile dall'abitacolo tramite un tasto, il tempo per la completa apertura e chiusura dichiarato dalla casa è fra i 14 e i 15 secondi e il peso della capote rigida è inferiore a tutte le capote in tela degli altri modelli Ferrari. L'auto è lunga 4,56 metri e larga 1,90 metri.
La California è dotata di un motore V8 modello F136IB, derivante dalla F430 con angolo tra le bancate di 90° completamente inedito, forgiato in alluminio. Ha una cilindrata di 4.296 cm³ ed è dotato di un sistema di alimentazione ad iniezione diretta (prima auto del cavallino ad averla), erogando una potenza massima di 460 CV a 7.500 giri/min.
La trasmissione è formata da un cambio 7 rapporti con doppia frizione a trazione posteriore, cambio automatico o sequenziale con comandi al volante. Una centralina elettronica controlla il cambio ed è in grado di riconoscere e adattarsi allo stile di guida del conducente, qualora desiderasse una guida più tranquilla o più sportiva.
Grazie ad un dispositivo, denominato Launch Control, ripreso dal reparto corse Ferrari, la California passa da 0 a 100 km/h in 3,9 secondi e la velocità massima è di 310 km/h. Un altro sistema direttamente derivato dal reparto corse della Ferrari è l'F1 Trac Evoluzione, un sistema di controllo della motricità, controllato dal manettino, che offre un'accelerazione più uniforme e un aumento del 20% dell'accelerazione in uscita di curva rispetto ai sistemi tradizionali di trazione e stabilità.  Alla creazione e alla messa a punto della vettura ha partecipato, come consulente, il pilota automobilistico pluri-iridato di Formula 1 Michael Schumacher. La California è disponibile anche con un classico cambio manuale a 6 marce con selettore a griglia.

  • Cruis control
  • Scudetti scuderia
  • Colore arco superiore parabrezza
  • Controllo pressione pneumatici
  • Volante blu scuro in tinta con la moquette
  • Sensori parcheggio anteriore e posteriore
  • Cinture sicurezza tre punti
  • Cerchi 20 pollici diamantati sport
  • Cerchi 20 pollici diamantati sport
  • Cinture sicurezza tre punti
  • Colore arco superiore parabrezza
  • Controllo pressione pneumatici
  • Cruis control
  • Scudetti scuderia
  • Sensori parcheggio anteriore e posteriore
  • Volante blu scuro in tinta con la moquette